Disturbo Ossessivo-Compulsivo

Il DOC appartiene all’ampio capitolo dei Disturbi d’Ansia.

E’ uno dei più frequenti ed importanti disturbi che si incontrano nella pratica clinica quotidiana.

Come dice il nome, è caratterizzato dalla presenza di ossessioni, cioè idee, pensieri e convinzioni che si presentano in modo pressante e incontrollabile alla mente del paziente e che lo spingono ad eseguire azioni ripetitive e rituali, spesso del tutto insensate, che vengono definite compulsioni. Lo scopo della compulsione è di evitare l’insorgenza di un grave stato di ansia.

E’ un disturbo che risponde alla terapia medica, anche se spesso richiede dosaggi pieni e a volte potenziamento tra diverse molecole.

Nel Disturbo Ossessivo-Compulsivo è sempre indispensabile integrare alla terapia farmacologica con la psicoterapia.

Articoli correlati

Articoli Recenti
Iscriviti alla Newsletter

Puoi ricevere gli articoli scritti dallo Studio Psichiatria Integrata comodamente nella tua casella e-mail, il giorno stesso in cui vengono pubblicati.

Loading